Loading...

Peperò

/Peperò
Peperò2016-11-29T12:55:52+00:00

Project Description

Peperò

Bando

Il Comune di Carmagnola, in collaborazione con La Stampa di Torino, lanciano il concorso online per l’ideazione della nuova immagine 2015 della 66° Sagra del Peperone: manifesto, immagine coordinata e format per l’impaginazione del catalogo. Testimonial dell’evento è stato scelto il critico enogastronomico Paolo Massobrio. L’edizione è stata organizzata con una nuova impostazione, per rinnovare l’evento e attrarre  nuovo pubblico.

La giuria selezionatrice: a destra Massobrio, al centro Re Peperone

Obiettivi

La valutazione fatta è stata quella di proporre, oltre all’immagine, anche un nuovo logotipo con una proposta alternativa di naming. Abbiamo ritenuto necessario proporre un’identità forte e riconoscibile che la Sagra ancora non aveva, nonostante 66 edizioni svolte. Abbiamo proposto un’azione di re-branding per distinguere l’evento da altri simili, attualizzarlo senza tradire la territorialità e creare un logo più corto, sintetico e memorabile.

Una delle piazze di Carmagnola dell'evento.

Soluzione

La proposta presentata è un neologismo, facilmente comprensibile e anche divertente, coerente con lo spirito della manifestazione. I termini piemontesi esprimevano la territorialità, ma risultavano di difficile lettura e quindi poco “esportabili”. Siamo così arrivati alla creazione di “Peperò”, che può essere letto: come un’esclamazione, come un nome o come un verbo, un invito gioioso che trasforma il peperone in un personaggio.

Peperò: marchio-logotipo

Gallery

Re Peperone
Relazione della proposta grafica e di naming
Peperò: articolo di lancio su La Stampa
Peperò: format degli impaginati
Expo Peperò
Peperò: giuria della selezione
Peperò: piazza delle manifestazioni
Peperò: stand espositivo

La piazza di Carmagnola

Peperò

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi