emoji top tweeted categoryemoji worldIl Worl Emoji Day, è stato creato dal fondatore di Emojipedia, Jeremy Burge, nel 2014. Le faccine gialle hanno così la loro giornata, che viene celebrata sui social network il 17 luglio. E c’è anche un inno che potete cantare tutti insieme come in karaoke! La data è stata scelta perché è quella che compare nell’icona calendario dei sistemi iOS, approvata come Calendar Emoji nel 2010. La teoria più accreditata le vede nascere in Giappone.

Prima distinzione da fare è che emoticon sta per i segni grafici, come per esempio questo :), e il creatore è Scott Fahlman. Le emoji sono invece l’evoluzione grafica che tutti usiamo ormai abitualmente. Facebook ne ha introdotte di nuove qualcuno le ha usate per tradurre la Bibbia, iOS ha reso possibile la ricerca per emoji.

Quali sono quelle più utilizzate? Instagram, per l’occasione, ha rilasciato le sue classifiche. Quella generale vede al primo posto il cuore, seguita da “piangere dal ridere”, che è anche la più usata su Twitter per commentare i programmi online. Come usare al meglio le proprie preferite? Ecco un trucchetto per digitare le emoji su Mac senza dover passare dalla lunga ricerca dopo aver digitato i comandi CTRL + CMD + Spazio: si chiama Macemoji.

Su emojitracker.com potete seguire in tempo reale la classifica delle emoji più usate su Twitter.

(fonti: wired.it, repubblica.it)

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva