Il mercato della pubblicità digitale vale 48 mld di euro, il doppio rispetto al 2012. L’Italia è tra i paesi che hanno una crescita a due cifre.

Nel recente evento Interact, svoltosi a Milano il 23 e 24 maggio 2018, sono stati presentati i dati 2017 relativi al mercato del digital advertising in Europa. Una crescita del 13,2% rispetto al 2016, grazie soprattutto a social, mobile e video advertising. Secondo lo studio AdEx Benchmark, Il mobile display cresce del 40%, il social del 38%. L’Italia è uno dei paesi europei che è in testa alla crescita del video online advertising.
Dal sito IAB, fonte di questo post, è anche possibile scaricare tutti i dati e l’intera ricerca.

Dallo stesso sito è scaricabile anche la nuova edizione del Libro Bianco della Comunicazione Digitale, istituito dalle principali associazioni di aziende e agenzie per fare chiarezza sul complesso mondo della comunicazione digitale e le sue regole.
Il Libro Bianco tratta di sei argomenti: regole e criteri della viewability; trasparenza della filiera, in particolare del programmatic; user experience attraverso la misurazione condivisa degli ad blocker e alle motivazioni che portano a questo fenomeno; ad fraud e brand safety/brand policy. Il documento si conclude con un focus sugli investimenti pubblicitari, punto di riferimento per gli investitori e fonte di informazioni attendibili e corrette.